Autore: Redazione On Line

Ottime notizie per Cortina che accoglie con entusiasmo l’ok della FIS al termine del coordination meeting.

Grande apprezzamento è stato rivolto in particolare alla pista Vertigine che sarà lunga di 2,5 chilometri, coprirà un dislivello di 805 metri con una pendenza massima del 62% e media del 31,6%.

La nuova pista Vertigine svilupperà sulla Tofana di Mezzo partendo a nord del Rifugio Pomedes da quota 2.373 metri.

Il tracciato andrò poi a immettersi in quello della pista Stratofana Olimpica con la quale condividerà il traguardo a quota 1.568.

Nell’incontro con i vertici della Federazione Internazionale guidati dal segretario Sarah Lewis si è discusso molto delle infrastrutture che ospiteranno i Mondiali di sci del 2021. Dopo i problemi iniziali ora si sta lavorando alacremente e in fretta, recuperando il tempo perduto.

“Abbiamo fatto il punto con la Fis su tutti gli aspetti più importanti – ha spiegato Paolo Nicoletti, amministratore della Fondazione Cortina 2021 -. Voglio sottolineare il grande apprezzamento che ha avuto la pista Vertigine; noi sapevamo che è una bella pista, eravamo molto fiduciosi, ma ci ha gratificato sentire che tutti i commissari della Fis hanno trovato i lavori molto ben fatti e una pista che li ha entusiasmati, dal punto di vista tecnico: è un tracciato spettacolare. Questo è importantissimo per noi”.

foto: Fisi Pentaphoto

 

Latest articles