Autore: Alessandro Bellicini

 

Des Iles Borromees si sveglia col caldo nell’ultima tesissima giornata del suo Alps tour Open.

I ragazzi in campo dalle 07.30 del mattino per aiutarli a sconfiggere il sole e per affrontare con una luce romantica le belle colline di questo percorso.

Il duello Francia-Italia dura poco in questo sabato del villaggio, Saracino fa suo un gioco stellare da tee a green che spegne sul nascere l’attacco di Julien Foret.

Swing perfetto, intuito, magia sono questi gli ingredienti che fanno di Andrea un campione ideale.

La sua vittoria arriva puntuale, ma con ben 6 colpi di vantaggio che esprimo uno stato di forma da invidiare.

Con l’assegno da 5.800 euro il romano sale nella top ten dell’Alps Tour, posizione dalla quale tenterà l’attacco alla carta del Challenge nelle ultime tappe di settembre ed ottobre.

Ma non solo, oggi vince l’accesso diretto allo stage 2 per le qualifiche del Tour Maggiore, un regalo da tener stretto e da sfoderare a fine stagione nel migliore dei modi.

Un’altra tappa da sogno per l’Italia con l’ennesimo successo azzurro di stagione.

Ormai ne siamo consapevoli, gli italiani sanno giocare a golf e continuano a farsi notare nei circuiti di tutto il mondo.

Avanti così, le vittorie ci piacciono e ne siamo ingordi quando sono appannaggio esclusivo dei nostri ragazzi.

 

Swing Your Life

Latest articles