GOLF TODAY

Edicola Digitale del sito del Mondo del Golf Today ed, un media integrato di golf con Notizie, Magazine, WebTV, Video, Organizzazione Eventi.
Unisce una rivista, un sito internet, la prima webTV italiana dedicata al golf e l’organizzazione di più di 400 eventi sui green.
Mezzi che permettono di essere sempre aggiornati sui Grandi Tornei, gli aspetti tecnici, i personaggi, le attrezzature, i viaggi e il lifestyle.

Filter

Showing 1–12 of 25 results

  • product-image

    Golf Today
    Speciale Chicco 2018
    edizione digitale

    0,00
    0,00

    Un’edizione speciale per celebrare Francesco Molinari

    Il primo Major del golf italiano, a opera di Francesco Molinari che si è imposto a Carnoustie nel 147° Open Championship, è una circostanza storica per l’intero movimento azzurro, trascinato in questo periodo da un atleta in stato di grazia: tre vittorie e due secondi posti in cinque gare, tra maggio e luglio.

    Insomma, un momento speciale che Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srle diretta da Massimo De Luca, ha voluto celebrare con un’edizione speciale.

    Un agile “Speciale” monografico di 24 pagine dedicate al Chicco nazionale e alla sua impresa in Scozia: non tanto “la diretta”, cioè la sua fantastica cavalcata in gara e il trionfo incerto fino all’ultimo, di cui tutto si è detto in televisione e su internet; quanto le emozioni dietro a questa vittoria e gli aneddoti legati al campione torinese, che hanno portato Molinari ad alzare finalmente la Claret Jug.

  • product-imageproduct-image

    Golf Today
    Luglio/Agosto 2018
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    L’estate del golf mondiale si apre con un impresa italiana: Francesco Molinari, ormai diventato, per numero di vittorie, il più grande golfista italiano di sempre, ha conquistato il Quicken Loans National, trofeo di cartello nel calendario del PGA Tour, il maggior circuito pro al mondo.

    Un’affermazione storica che lo stesso “Chicco” racconta in prima persona e in esclusiva sul nuovo numero de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Bel Vivere srl e diretta da Massimo De Luca.

  • product-imageproduct-image

    Golf Today
    Giugno 2018
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    Dopo il primo appuntamento dell’European Tour in Italia (Rocco Forte Open), il grande golf europeo fa tappa anche sulle rive del Lago di Garda per l’Open d’Italia, l’evento più importante del nostro movimento.

    A contendersi il titolo arrivano alcuni tra i più grandi campioni del golf europeo, tra cui l’eccentrico e simpatico Ian Poulter, istrione del fairway e trascinatore del Team europeo nelle ultime edizioni della Ryder Cup. L’inglese non ha fatto mistero di puntare alla terza affermazione in Casa Italia e si candida a star del torneo, come riporta il nuovo numero de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srle diretta da Massimo De Luca.

  • product-imageproduct-image

    Golf Today
    Maggio 2018
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    La stagione 2018 del golf mondiale entra nel vivo ed emette i primi giudizi: il primo Major della stagione, il celebratissimo The Masters Tournament, se lo è aggiudicato Patrick Reed, ragazzotto americano dal passato insolente e dal futuro promettente.

    Archiviato il Masters, occhi puntati sul Tour europeo che, a maggio, arriva in Italia, prima con il Rocco Forte Open (in Sicilia, al Verdura) e poi, a fine mese, con la nostra gara nazionale più importante, l’Open d’Italia (in Lombardia, a GardaGolf).

    Nell’attesa di vedere all’opera i grandi campioni, il giornale propone le varie posizioni sulla dibattuta questione delle loro distanze e i “rimedi” allo studio da parte degli Enti del gioco.

  • product-imageproduct-image

    Golf Today
    Aprile 2018
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    Il golf mondiale guarda là. E guarda lui. Occhi puntati su Augusta (Georgia, USA) per vedere cosa farà Tiger Woods al Masters.

    Il carisma del campione americano è tale che in tutte le club house si parla più di lui che del primo Major dell’anno. La cui attesa è esplosa dopo il convincente ritorno alle gare della “Tigre”.

    Il nuovo numero de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srl e diretta da Massimo De Luca, propone una carrellata di pareri autorevoli, perché raccolti tra i tecnici (giocatori, coach, caddie, giornalisiti di settore) e obiettivi (perché garantiti dall’anonimato), che ipotizza il comportamento di Woods sui green magici dell’Augusta National: sarà anche un campione, ma non avrà vita facile.

    Altro argomento caldo dibattuto tra gli appassionati è il nuovo sistema di calcolo dell’handicap: entrerà in vigore nel 2020, ma già oggi si accavallano domande e dubbi, che il giornale però chiarisce con l’aiuto di due tecnici federali.

    A seguire, un’ampia sezione spiega i segreti della tecnica, per imparare (o per sognare) un gioco da campioni.

    In coda, la consueta vetrina dedicata al “saper vivere” con eleganza ed equilibrio, con pagine dedicate a moda e accessori, motori, benessere, arte, cultura e gastronomia.

  • product-imageproduct-image

    Golf Today
    Marzo 2018
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    Il primo numero del 2018 de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srl e diretta da Massimo De Luca, raccoglie la testimonianza di cinque grandissimi (Nick Faldo, Johnny Miller, Jack Nicklaus, Gary Player e Lee Trevino) che spiegano il fenomeno Tiger (o “Tiger, il fenomeno”).

    Sempre dall’America arriva la classifica internazionale dei cento campi più belli al mondo (USA esclusi, che hanno una loro graduatoria a parte) e fa piacere registrare il balzo in avanti dell’Olgiata Golf Club, unico Circolo tricolore presente.

    E poi spazio all’attrezzatura, con il tradizionale appuntamento con la Hot List, cioè le novità 2018 in arrivo sul mercato, analizzate e testate (una per una) da un team di tecnici, per aiutare i lettori in un acquisto consapevole e mirato al proprio livello di gioco.

    In coda, la consueta vetrina dedicata al “saper vivere” con eleganza ed equilibrio, con pagine dedicate alla moda e accessori, motori, benessere, cultura ed enogastronomia.

  • product-imageproduct-image

    Golf Today
    Dicembre 2017
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    Il ritorno alle gare di Tiger Woods ha (ri)acceso l’entusiasmo dei golfisti di tutto il mondo e anche in Italia gli appassionati seguono con attenzione le vicende del campione americano. Il nuovo numero de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srl e diretta da Massimo De Luca, si fa interprete di questo interesse, in bilico tra curiosità e speranze, legato alle future prestazioni sportive di Woods.

     

  • product-imageproduct-image

    Golf Today
    Novembre 2017
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    Il nuovo numero di Novembre de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srl e diretta da Massimo De Luca, ha scoperto e racconta l’impresa di Angelo Passamonti, maestro PGAI, con in tasca la pallina da golf e in testa il pallino della montagna: come unire drive e alta quota? Ovvio: andando a giocare sull’Everest!

    Attesa e trepidazione accompagnano il rientro di Tiger Woods, a cui gli appassionati di tutto il pianeta concedono volentieri ancora fiducia per indicutibili meriti acquisiti sul campo, nonostante l’avanzare dell’età e la serie di infortuni che il campione americano ha subìto nelle ultime due stagioni.

    A proposito di infortuni, tra i tecnici il dibattito è aperto e il giornale lo propone all’attenzione di lettori: è davvero efficace la crescente abitudine dei giocatori più affermati di affiancare a putting green e driving range lavori pesanti di potenziamento muscolare in palestra? Alcuni – cifre alla mano – sostengono che, al contrario, contribuirebbe ad aumentare il rischio di incidenti.

    In coda, la consueta vetrina dedicata al “saper vivere” con eleganza, gusto ed equilibrio, con pagine dedicate alla moda e accessori, motori, cultura ed enologia.

  • product-imageproduct-image

    Golf Today
    Ottobre 2017
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    L’European Tour arriva nel nostro Paese e il Golf Club Milano ospita, all’interno del Parco di Monza, la 74a edizione dell’Open d’Italia. Un gara proiettata, negli ultimi due anni, nell’élite dei grandissimi tornei mondiali, con un montepremi di sette milioni di dollari e l’inserimento nel prestigioso calendario Rolex Series.

    Tantissimi i campioni in gara per un field senza precedenti che porta sul tee della 1 ben 25 giocatori tra i primi 100 del World Ranking e sette vincitori di Major. Oltre al nostro Francesco Molinari, campione uscente, che guiderà la folta rappresentanza azzurra. Un’atmosfera davvero unica che il nuovo numero de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Bel Vivere srl e diretta da Massimo De Luca, racconta nei particolari per vivere un Open da protagonista.

    In sommario anche un modo diverso di visitare New York, meta sempre gettonata nell’arco dell’anno: ecco la Grande Mela in chiave “sacca e bastoni”. A seguire, i consigli dei grandi campioni per migliorare il proprio gioco e ampio spazio alle tante gare che caratterizzano il vivace panorama amatoriale italiano.

    In coda, la consueta vetrina dedicata al “saper vivere” con eleganza ed equilibrio, con pagine dedicate alla moda e accessori, motori, cultura ed enogastronomia

  • product-imageproduct-image

    Golf Today
    Settembre 2017
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    Sono due, in questo momento, le aspettative degli appassionati di golf: da una parte inizia a crescere l’attesa per l’Open d’Italia, il nostro trofeo maggiore, che quest’anno si colloca a livello dei grandissimi eventi internazionali, dal momento che è incluso nel circuito delle Rolex Series e mette sul piatto un montepremi di sette milioni di dollari.

    Dall’altra, si cerca di comprendere le reali condizioni (e intenzioni) di Tiger Woods che, sotto controllo medico, ha timidamente ripreso in mano i ferri. Tra dubbi, speranze ed incognite il nuovo numero de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Bel Vivere srl e diretta da Massimo De Luca, analizza tutte le incertezze legate al campione americano in attesa di vederlo nuovamente in campo.

    Spazio anche al golf giocato, con un esaustiva panoramica sulle palle più diffuse sul mercato. Una serie di utili indicazioni tecniche aiuta i golfisti a comprendere come scegliere la pallina più adatta al proprio gioco, senza incorrere nella (diffusa) convinzione che il top di gamma sia sempre la soluzione più azzeccata.

    Storia e attualità si uniscono nella sezione del turismo, che abbraccia i tradizionali e classici links dell’Irlanda del Nord e il rinnovato e appena riaperto Royal Golf Course di Bled, in Slovenia a poca distanza dall’Italia.

    In coda, la consueta vetrina dedicata al “saper vivere” con eleganza ed equilibrio, con pagine dedicate alla moda e accessori, motori, benessere, cultura e enogastonomia.

  • product-image

    Golf Today
    Luglio 2017
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    Alla vigilia del terzo Major di stagione, il solo che si disputa in Europa, il nuovo numero de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srl e diretta da Massimo De Luca, ospita, tra l’altro, un’articolata serie di interventi di Keith Pelley, CEO dell’European Tour. Canadese di nascita e inglese d’adozione golfistica, il manager racconta ai lettori la sua concezione di “gioco moderno”, analizza alcuni cambiamenti effettuati e svela – in anteprima e in esclusiva – alcune modifiche che vorrebbe intraprendere per favorire l’incremento di praticanti e di tifosi. Il tempo dirà se Pelley sarà stato un puro sognatore o un vero rivoluzionario.

    Nel frattempo, occhi puntati anche sul golf rosa: le proette hanno grinta e cattiveria agonistica da vendere, al pari dei colleghi uomini. Ma, in più, hanno fascino e bellezza, come si evince dai loro profili social, a cui dedicare un’occhiata e nemmeno tanto fugace.

    Prosegue anche su questo numero il consueto appuntamento con i campi a 9 buche: non è un golf minore, ma un golf a spesa minore, a riprova che ormai si tratta di uno sport davvero possibile a chiunque.

    Nella sezione dedicata al turismo, spazio per un lungo e completo reportage che porta il lettore nel cuore del Kenya: non quello turistico di Malindi o Amboseli, ma quello prettamente golfistico intorno a Nairobi e, poi, nel cuore della Great Rift Valley, sulle sponde del Lago Naivasha e a Vipingo, a un passo dell’Oceano, per scoprire alcuni dei 42 campi del Paese.

    In coda, la consueta vetrina dedicata al “saper vivere” con eleganza ed equilibrio, con pagine dedicate alla moda, accessori, cultura ed enogastonomia per la persona di classe che sappia apprezzare la ricercatezza di prodotti d’eccellenza.

  • product-imageproduct-image

    Golf Today
    Giugno 2017
    edizione digitale

    3,00
    3,00

    A pochi giorni dal via, è molto viva l’attesa per il secondo Major 2017, l’US Open in programma a Erin Hills, in Wisconsin (Usa), dal 15 al 18 giugno. Un campo poco noto e molto temuto, che il nuovo numero de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Bel Vivere srl e diretta da Massimo De Luca, racconta in modo del tutto diverso: non tanto l’analisi tecnica del percorso (facilmente reperibile su internet, a partire dal sito ufficiale dell’evento), quanto un racconto di un giornalista che ha vissuto in prima persona la storia del campo fin dalla prima progettazione, condividendone successi, fatiche e disavventure.

    Il golf mondiale arriva all’appuntamento americano con il tricolore italiano che sventola forte: dopo la vittoria di Edoardo Molinari in Marocco ad aprile scorso, il fratello Francesco ha confezionato una gara magistrale (2°) a Wentworh (il “quinto Major”) e Renato Paratore ha messo tutti in fila in Svezia.

    Spazio anche all’“altro” golf, il gioco in versione paralimpica, con la storia del tenente colonnello Roberto Punzo, rimasto paraplegico in seguito a una sparatoria durante una Missione di Pace del nostro Esercito. Una disavventura riscattata (anche) sui campi da golf.

    Sezione dedicata sui consigli di tecnica di campioni affermati e top coach per migliorare (o, almeno, provarci) il proprio gioco, con suggerimenti e indicazioni da mettere poi in pratica in una delle innumerevoli gare che ogni weekend riempiono i Circoli italiani.

    In coda, la consueta vetrina dedicata al “saper vivere” con eleganza ed equilibrio, con pagine dedicate alla moda e accessori, tecnologia, cultura e enogastonomia.