EDICOLA DIGITALE

Edicola digitale di Bel Vivere. Le riviste che puoi trovare sono Amadeus, Il Mondo del Golf Today, Rivista Sci e Watch Digest.

Filter

Showing 1–12 of 52 results

  • product-imageproduct-image

    Gennaio 2018
    edizione digitale

    7,00
    7,00
    Due grandi solisti italiani in copertina. Sono il violoncellista Mario Brunello e il violinista Giuliano Carmignola, affiatati compagni di tante avventure artistiche, i protagonisti del nuovo numero di Amadeus in edicola dall’ 10 gennaio. Nel cd allegato al “mensile della grande musica” una registrazione esclusiva dal vivo nel segno di Brahms: Brunello, Carmignola e l’Orchestra della Toscana diretta da Donato Renzetti eseguono il Concerto per violino, violoncello e orchestra in la minore op. 102 e il Sestetto per archi in si bemolle maggiore n. 1 op. 18. 
    E nel consueto download, a 25 anni dalla prima indimenticata pubblicazione, ritorna la  gloriosa incisione delle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi firmata da Giuliano Carmignola e i Sonatori della Gioiosa Marca. 
    Oltre alle consuete rubriche e approfondimenti da non perdere nelle pagine del numero di gennaio di Amadeus una breve Storia del Valzer, un focus sul Musical e la sua evoluzione, un ritratto del grande soprano francese Régine Crespin, un’intervista a Michael Nyman, nuovo “composer in residence” della Pinacoteca di Brera e un emozionante reportage dalla Cambogia, dove un popolo rinasce grazie all’arte e alla musica. 

    RIVISTA DIGITALE + CD + BOOKLET CD COPERTINA
  • product-imageproduct-image

    Dicembre 2017
    edizione digitale

    5,00
    5,00

    Con questo numero, Watch Digest tagli il traguardo del suo primo anno in questa nuova veste.

    Sono stati 365 giorni importanti, molto più vitali di quanto ci saremmo aspettati, specie dopo i disastri vari che il 2016 aveva portato con sé. È stato l’anno del record, del giro delle poltrone, degli smartwatch che hanno conquistato solo la loro nicchia (e basta), dei quadranti panda e dell’acciaio. L’anno in cui gli italiani sono tornati ad affacciarsi nelle orologerie, l’anno dei cinesi, dei coreani, degli americani. L’anno che speravamo fosse e quello che temevamo sarebbe stato.

    L’anno che sembrava un nuovo inizio, dove si è comunicato tanto in digitale senza vedere un risultato tangibile degno di questa parola, dove l’e-commerce ha fatto sorgere mille dubbi agli acquirenti invece che semplificare la loro vita.

    L’anno di chi crede ancora nella manifattura, di chi sa fare gli orologi, di chi li sa vendere e anche di chi li sa comprare. L’anno di chi si appassiona e si emoziona e noi siamo tra quelli.

    In fondo, come diceva Shakespeare, siamo fatti della sostanza di cui sono fatti i sogni e sinceramente, non abbiamo nessuna intenzione di diventare altro.

    Buone lancette a tutti

  • product-imageproduct-image

    Dicembre 2017
    edizione digitale

    2,00
    2,00

    In ricordo di David

    Non sarà una stagione come le altre… La tragedia di David Poisson ha colpito al cuore il nostro piccolo mondo, la grande famiglia dello sci. Il discesista francese, medaglia di bronzo ai mondiali di Schladming nel 2013, si è schiantato contro un albero durante una sessione di prove di discesa sulla pista canadese di Nakiska, il 13 novembre scorso.

  • product-imageproduct-image

    Dicembre 2017
    edizione digitale

    2,00
    2,00

    Il ritorno alle gare di Tiger Woods ha (ri)acceso l’entusiasmo dei golfisti di tutto il mondo e anche in Italia gli appassionati seguono con attenzione le vicende del campione americano. Il nuovo numero de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srl e diretta da Massimo De Luca, si fa interprete di questo interesse, in bilico tra curiosità e speranze, legato alle future prestazioni sportive di Woods.

     

  • product-imageproduct-image

    Dicembre 2017
    edizione digitale

    7,00
    7,00

    Monteverdi 450. È la magnificenza dell’oro della Basilica di San Marco a Venezia, di cui Claudio Monteverdi fu Maestro di Cappella dal 1613 al 1643, a dominare la copertina del nuovo numero di Amadeus. Protagonista del cd inedito allegato al “mensile della grande musica” in edicola da venerdì 1 dicembre è infatti la storica Cappella Musicale Marciana diretta da Marco Gemmani.

    Come ogni mese per i lettori di Amadeus anche un album in download: questa volta a guidarci alla scoperta di nuovi tesori cameristici poco noti dell’800 italiano è il Quintetto Bottesini, che con il secondo violino aggiunto di Sara Scalabrelli, esegue i due Sestetti per pianoforte, due violini, viola, violoncello e contrabbasso del compositore fiorentino Ferdinando Giorgetti (1796 – 1867).

    Oltre alle consuete rubriche e approfondimenti da non perdere nelle pagine del numero di dicembre di Amadeus un’intervista esclusiva a Juan Diego Flórez, il tenore divo del belcanto che racconta la svolta della sua carriera, un ritratto di Umberto Giordano tra vita e opere alla vigilia dell’ Andrea Chénier che inaugura la stagione lirica del Teatro alla Scala e un incontro con il direttore musicale dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia Antonio Pappano, uomo dei 3 mondi.


    RIVISTA DIGITALE + CD + BOOKLET CD COPERTINA

  • product-imageproduct-image

    Novembre 2017
    edizione digitale

    2,00
    2,00

    Da bambino, ai primi di novembre, papà e mamma mi portavano a sciare a Sestriere con i miei fratelli.

    Iniziava la stagione dello sci e, a scuola, non riuscivo a stare seduto sul banco, contando i giorni che mancavano al sospirato ponte dei Santi!

    La nostalgia di quei tempi svanisce nel dramma della Valle Susa, un disastro epocale che spezza il cuore.

  • product-imageproduct-image

    Novembre 2017
    edizione digitale

    2,00
    2,00

    Il nuovo numero di Novembre de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Belvivere srl e diretta da Massimo De Luca, ha scoperto e racconta l’impresa di Angelo Passamonti, maestro PGAI, con in tasca la pallina da golf e in testa il pallino della montagna: come unire drive e alta quota? Ovvio: andando a giocare sull’Everest!

    Attesa e trepidazione accompagnano il rientro di Tiger Woods, a cui gli appassionati di tutto il pianeta concedono volentieri ancora fiducia per indicutibili meriti acquisiti sul campo, nonostante l’avanzare dell’età e la serie di infortuni che il campione americano ha subìto nelle ultime due stagioni.

    A proposito di infortuni, tra i tecnici il dibattito è aperto e il giornale lo propone all’attenzione di lettori: è davvero efficace la crescente abitudine dei giocatori più affermati di affiancare a putting green e driving range lavori pesanti di potenziamento muscolare in palestra? Alcuni – cifre alla mano – sostengono che, al contrario, contribuirebbe ad aumentare il rischio di incidenti.

    In coda, la consueta vetrina dedicata al “saper vivere” con eleganza, gusto ed equilibrio, con pagine dedicate alla moda e accessori, motori, cultura ed enologia.

  • product-imageproduct-image

    Novembre 2017
    edizione digitale

    7,00
    7,00

    Giovani talenti crescono. È il Quartetto Guadagnini, formazione cameristica italiana di primo piano, il protagonista del cd inedito allegato al nuovo numero di Amadeus in edicola da venerdì 3 novembre.

    In copertina i 4 musicisti – tutti under 30 – che, conquistata la stima di pubblico e critica, hanno scelto di confrontarsi con una coppia di “giganti” dell’800 musicale e due pagine tra le più amate e frequentate del repertorio da camera: il Quartetto in do minore op.51 n.1 di  Johannes Brahms e il Quartetto in fa maggiore op.96 “Americano” di Antonin Dvořák.

    Come ogni mese per i lettori di Amadeus anche un album in download: Les années de pèlerinage di Franz Liszt ma non solo, per il pianista giapponese  Takahiro Yoshikawa, che ha scelto di vivere in Italia e ci propone un viaggio musicale tra suggestioni strumentali e operistiche.

    Oltre alle consuete rubricshe e approfondimenti nel numero di novembre di Amadeus troverete articoli su artisti e tendenze del momento: la cantante Delphine Galou, il violinista Ara Malikian, l’incontro inatteso tra Yoga e “classica” e un filo che attraversa un secolo di storia del pianoforte e lega il giovane vincitore del Concorso Busoni 2017, Ivan Krpan, a Ornella Puliti Santoliquido.


    RIVISTA DIGITALE + CD + BOOKLET CD COPERTINA

  • product-imageproduct-image

    Novembre2017
    edizione digitale

    5,00
    5,00

    Un numero pieno di idee, novità, immagini e orologi

  • product-imageproduct-image

    Ottobre 2017
    edizione digitale

    2,00
    2,00

    Se l’estate ci dà tanto, l’inverno… chissà! Dopo un caldo fuori norma, abbiamo già gli occhi al cielo sperando che, quest’anno, dalle nostre parti, cada la stessa neve scesa nell’emisfero sud durante i mesi scorsi.

    Sul primo numero di SCI, Enrico Maria Corno ha intervistato il colonnello Giuliacci, il meteorologo delle nostre case quando non si smanettava così compulsivamente sui computer, meno pessimista delle cassandre che vorrebbero farci dimenticare gli sci in soffitta.

    Qualche spunto per prenotare una settimana bianca potrà essere colto sfogliando le pagine su Crans Montana, la famosa località turistica sopra la svizzera Sion, o su Pila, realtà sempre più all’avanguardia nel panorama del turismo invernale, raggiungibile sia in macchina, sia comodamente seduti in cabinovia, direttamente da Aosta.

    Vi parlerò anche della stagione agonistica, azzardando qualche previsione e cercando di spiegare tecnicamente gli effetti collaterali dell’introduzione del nuovo sci da gigante, mentre Lucia Galli ha avvicinato il suo microfono a Federica Brignone, reduce da una stagione folgorante e, ovviamente, sotto i riflettori dei media.

    Tranquilli! Non ci siamo dimenticati dei test che, in questo primo appuntamento con voi, cari lettori, verterà sul racecarving da gigante, ovvero uno sci mutuato dagli incipit strutturali dell’equivalente da gara, ma molto più malleabile e alla portata dello sciatore non agonista.

  • product-imageproduct-image

    Ottobre 2017
    edizione digitale

    2,00
    2,00

    L’European Tour arriva nel nostro Paese e il Golf Club Milano ospita, all’interno del Parco di Monza, la 74a edizione dell’Open d’Italia. Un gara proiettata, negli ultimi due anni, nell’élite dei grandissimi tornei mondiali, con un montepremi di sette milioni di dollari e l’inserimento nel prestigioso calendario Rolex Series.

    Tantissimi i campioni in gara per un field senza precedenti che porta sul tee della 1 ben 25 giocatori tra i primi 100 del World Ranking e sette vincitori di Major. Oltre al nostro Francesco Molinari, campione uscente, che guiderà la folta rappresentanza azzurra. Un’atmosfera davvero unica che il nuovo numero de Il Mondo del Golf Today, rivista che fa parte del Gruppo Cose Belle d’Italia, edita da Bel Vivere srl e diretta da Massimo De Luca, racconta nei particolari per vivere un Open da protagonista.

    In sommario anche un modo diverso di visitare New York, meta sempre gettonata nell’arco dell’anno: ecco la Grande Mela in chiave “sacca e bastoni”. A seguire, i consigli dei grandi campioni per migliorare il proprio gioco e ampio spazio alle tante gare che caratterizzano il vivace panorama amatoriale italiano.

    In coda, la consueta vetrina dedicata al “saper vivere” con eleganza ed equilibrio, con pagine dedicate alla moda e accessori, motori, cultura ed enogastronomia

  • product-imageproduct-image

    Ottobre 2017
    edizione digitale

    7,00
    7,00

    Un’italiana in copertina. È Claudia Caffagni, interprete di culto nel mondo della musica antica, la protagonista del disco  proposto dal nuovo numero di Amadeus in edicola dal 3 ottobre.

    L’anima dell’ensemble “al femminile”  La Reverdie, che ha festeggiato i suoi 30 anni di attività, direttrice e liutista, guida nel cd inedito allegato in ottobre al “mensile della grande musica” un ensemble di giovani, talentosi strumentisti e cantanti in un capolavoro  del repertorio sacro quattrocentesco: la Missa “Se la face ay pale” di Guillaume Du Fay (1397 – 1474).

    Un progetto didattico e discografico nato in seno alla Fondazione Benetton Studi e Ricerche di Treviso presentato in esclusiva da Amadeus.

    Tre dischi inediti per i lettori di Amadeus anche questo mese: doppio download “storico” con il Trio di Milano, terzetto di grandi solisti che ha fatto  la storia della musica da camera italiana. Viaggio nel tempo tutto dedicato a Franz Schubert con il violoncello di Rocco Filippini, il pianoforte di Bruno Canino e il violino di Marianna Sirbu (Trii per pianoforte e archi D 898 e D 928, Trio D 28, Adagio D 897).

    Oltre alle consuete rubriche e approfondimenti da non perdere nelle pagine del numero di ottobre di Amadeus “Claudio all’Opera”, un ritratto di Abbado direttore d’opera tra memorie dal vivo e ascolti discografici.


    RIVISTA DIGITALE + CD + BOOKLET CD COPERTINA